Purtroppo a tutte noi è capitato almeno una volta che, durante la stiratura, abbiamo macchiato qualche capo o inavvertitamente abbiamo causato una piccola bruciatura.

Forse, complice anche l’inesperienza o una piccola disattenzione, abbiamo commesso qualche errore.

Ma non devi subito disperarti!

Ricorda che c’è sempre un rimedio!

GLI ERRORI PIÙ’ COMUNI

A parte gli errori dovuti alla distrazione (diciamocelo sembra che tutto capiti mentre stiamo stirando), un errore comune è quello di impostare il ferro ad una temperatura troppo elevata e ciò può causare fuoriuscita di acqua con impurità formando quelle odiose macchie antiestetiche o strinature.

Tuttavia non c’è nulla da temere: si può facilmente riparare il danno.

Come?

Ti mostrerò delle tecniche efficaci per rimuovere le macchie dai tuoi capi preferiti.

Si tratta di semplici trucchetti che ti aiuteranno non solo a rimuovere le macchie, ma anche a donare nuova vitalità ai tuoi capi rovinati.

Ti guiderò passo passo e vedrai quant’è facile rimediare agli errori della stiratura.

Prima di iniziare avrai bisogno di alcune cose.

Occorrente

Procurati e tieni a portata di mano:
  • Zolletta di zucchero
  • Aceto bianco
  • Acqua
  • Acqua distillata
  • Contagocce
  • Ammoniaca
  • Panno morbido
  • Perossido di idrogeno
  • Sale da cucina
  • Sapone neutro
  • Spugnetta

SE LA BRUCIATURA E’ LEGGERA

Se la bruciatura è leggera, avrai a che fare con degli aloni di tonalità giallina, è vero che sono macchie quasi impercettibili, ma danno all’indumento un aspetto vecchio e usurato.

Queste macchie sono dovute ad una impostazione errata del programma per il tessuto che dobbiamo stirare, ottenendo quindi questo tipo di macchie.

Cosa fare?

Ti basterà utilizzare una zolletta di zucchero che dovrai strofinare sulla parte rovinata del tessuto, e se la macchia è ostinata prova ad usare dell’aceto bianco con un panno morbido.

SE LA BRUCIATURA E’ EVIDENTE

Nel caso in cui la bruciatura è più evidente, parlo cioè di macchie dalla tonalità brune vicino al marroncino, non vi è un unico procedimento, ma dipende dal tipo di capo da trattare.

Nel caso in cui il capo di abbigliamento da trattare sia in cotone o lana il procedimento da adottare è il seguente:

  • Riempire mezzo bicchiere con acqua distillata,
  • Aggiungere 3 gocce di ammoniaca e 3 di perossido d’idrogeno,
  • Bagniamo un panno di cotone con questa soluzione e strofiniamolo delicatamente sulla macchia,
  • Sciacquare il capo in acqua tiepida e lasciarlo asciugare,
  • Una volta asciutto, noterai che la macchia è andata via,
  • Ripetere se necessario.

Un altro metodo utile anche per tessuti sintetici consiste nel preparare un composto a base di acqua distillata e sale da cucina: ti basterà inumidire la zona  bruciata con un po’ di acqua, successivamente copri la parte interessata con il sale e strofina eseguendo movimenti circolari non troppo vigorosi.

Dovrai ripetere il procedimento 3 o 4 volte e infine immergere il capo in acqua tiepida senza aggiungere detersivo.

SE LA MACCHIA E’ DAVVERO OSTINATA

 

Le hai provate tutte ma non c’è niente da fare: la macchia è ancora lì che ti guarda e sembra quasi deriderti!

Non preoccuparti la sua spavaldaggine ha le ore contate!

In questo caso dovrai utilizzare del sapone neutro.

Cosa bisogna fare:

  • Bagna il tessuto macchiato con acqua tiepida ed applica con una spugnetta del sapone neutro
  • Strofina la zona interessata con questo miscuglio seguendo la direzione della tessitura

Anche se ti sembrerà una perdita di tempo (in quanto non noterai risultati) in realtà non lo è dal momento che questa fase è importante dal momento che garantisce un effetto sgrassante sulla superficie della macchia e la predispone alla pulizia più profonda migliorando i risultati.

Come avrai notato non c’è da disperarsi subito quando avrai a che fare con una macchia causata da un errore di stiratura.

Se seguirai questi consigli vedrai che non ti sentirai più afflitta, riuscendo a rimediare all’errore non solo in fretta ma anche facilmente!

RICORDA SEMPRE CHE:

  • Non bisogna utilizzare mai il ferro troppo caldo
  • Leggi con attenzione le etichette dei tuoi abiti
  • In alcuni casi dovrai pretrattare la macchia con del sapone neutro

Facile no?

E allora, non preoccuparti più e soprattutto non gettare subito il tuo capo preferito, un po’ di attenzione e questi piccoli trucchetti ti aiuteranno a rimetterlo a nuovo!

E tu, cosa ne pensi?



© 2018 Recensioni ferri da stiro